In entrambe le stagioni, il leitmotiv della serie è più o meno lo stesso: Batman è impegnato nella lotta contro il crimine a Gotham City. Nei primissimi episodi della prima stagione, Bruce Wayne indossa già i panni dell'Uomo Pipistrello ma la polizia e la gente di Gotham sembrano diffidare di lui. Sin dall'inizio della serie, Batman potrà fare affidamento sul suo maggiordomo Alfred Pennyworth, il commissario James Gordon e la spalla Robin (Dick Grayson) che comparirà nella serie saltuariamente. Nella prima stagione vengono introdotti numerosi nemici storici del Cavaliere Oscuro come Man-Bat (il primo in ordine di tempo, nell'episodio L'uomo pipistrello), il Joker, lo SpaventapasseriPoison IvyDue Facce, il PinguinoMister FreezeCatwoman, l'Uomo d'argillaHarley QuinnKiller Croc, il Cappellaio Matto. Nel doppio episodio La resa dei conti, vengono mostrate in alcuni flashback le origini di Robin. Nel doppio episodio Cuore d'acciaio esordisce nella serie Barbara Gordon, figlia del commissario, che vestirà i panni di Batgirl solo nel doppio episodio L'ombra del pipistrello. Nel 40º episodio della prima stagione appare l'Enigmista, mentre nell'episodio Vertigine compare Talia al Ghul e, seppur brevemente, suo padre Ra's al Ghul che verrà introdotto definitivamente nel doppio episodio La ricerca del demone. Il penultimo episodio della prima stagione, vede Batman scontrarsi con il Ventriloquo. La seconda stagione, notevolmente più corta della prima, vede l'introduzione di pochi personaggi come BaneJonah HexBaby Doll e Lock-Up.


1°Stagione
1°Stagione
2°Stagione
2°Stagione