Gli Anderson, una famiglia americana residente a Los Angeles, in California, ricca ma alquanto 'pittoresca', si ritrovano a dover adottare un bambino di nome Jonathan Allen quando quest'ultimo afferma di essere figlio illegittimo di Wilfred, il padre della famiglia. Ciò si rivela in seguito essere falso, ma la natura gentile del bambino conquista tutti i componenti della famiglia, che decidono comunque di ospitarlo insieme al suo cane Adam.