Anno 1525 a.C. - In Egitto regnava saggiamente il faraone Amenofi. Il suo successore, ed unico figlio, il principe Rapses, viene assassinato, assieme ai suoi 4 guardiani, dal visir del faraone, che, con quel delitto intendeva succedere al trono. Per fortuna il suo piano viene scoperto, anche se troppo tardi, per cui il faraone decide di condannarlo ad essere sepolto vivo.