Judy Abbot è una trovatella. I suoi genitori l'abbandonarono ancora in fasce davanti ad una chiesa in un misero quartiere di New York, e fino a 14 anni ha sempre vissuto presso l'orfanotrofio "John Gryer". Dei suoi genitori non sa nulla: il suo cognome è stato preso dall'elenco telefonico (Abbot è il primo della lista) e il suo nome da una tomba del vicino cimitero