Ci troviamo in Inghilterra, a cavallo tra la fine del XII secolo e l'inizio del XIII secolo: il castello del giovane aristocratico Robert Huntington viene fatto dare alle fiamme da Lord Alwine, il barone della Contea di Nottinghamshire, dopo che i suoi genitori sono stati assassinati a tradimento dietro ordine dello stesso barone.