Peter Parker, studente modello, durante una dimostrazione scientifica promossa dal dottor Farley Stillwell dedicata alla neogenetica, viene morso da un piccolo ragno divenuto radioattivo proprio durante la dimostrazione. Da quel momento Peter acquisisce grandi poteri che inizia a sfruttare in spettacoli televisivi e di lotta libera per trarre guadagni personali. L'uomo Ragno si rende conto che il ragno l'ha reso immensamente più forte, molto più agile e veloce, in grado di saltare oltre un grattacielo, e gli ha dato istintivamente la nozioni per produrre una ragnatela organica, che utilizza tramite dei dispositivi "lanciaragnatela" di sua invenzione applicati sui polsi. Per celare la sua vera identità si cuce una maschera e un costume e si fa conoscere come "Uomo Ragno" (Spider-Man in inglese). Alla fine della sua ultima prestazione, un ladro gli passa a fianco, ma lui, convinto che arrestarlo spetti alla polizia, non fa nulla per fermarlo. Tuttavia al suo ritorno a casa si pente della sua indifferenza: quel ladro era passato per casa sua e aveva ucciso il suo adorato zio Ben. Peter allora comprese che da grandi poteri derivano grandi responsabilità.


1°Stagione
1°Stagione
2°Stagione
2°Stagione
3°Stagione
3°Stagione
4°Stagione
4°Stagione
5°Stagione
5°Stagione